Paola Binetti fuori dal Partito Democratico.

paola-binetti

C’è un motivo preciso per il quale Paola Binetti siede accanto ai senatori democratici in parlamento.

La senatrice numeraria dell’Opus Dei ha capito che se si unisse ad un altro partito sarebbe una delle tante, giusto un po’ più fanatica dei suoi colleghi. Ma quando è presente tra i banchi dell’opposizione democratica le sue parole hanno un peso schiacciante. Questa ricchezza che il Partito Democratico le consegna ogni volta che viene chiamata a votare Paola Binetti l’ha ricevuta gratuitamente. Voglio ricordare che a causa del Porcellum la senatrice non è stata eletta ma nominata in Parlamento. La legge italiana non consente però ad un partito di espellere dall’aula un deputato, per qualsiasi motivo. Ciononostante è ora che la Binetti vada a sedersi da qualche altra parte.

Qualche mese fa, commentando l’inizio della sfida interna nel PD, avevo auspicato che Paola Binetti decidesse di candidarsi alla segreteria del partito. Sarebbe stato un ottimo modo per misurare la sua importanza tra gli elettori, importanza che fu esagerata dalla necessità di ogni voto durante lo sfortunato governo Prodi. La senatrice non si è candidata alla segreteria e, consapevole della scomodità della sua figura tra gli elettori democratici, ha adottato un basso profilo appoggiando con la sua corrente Dario Franceschini. Col passare delle settimane, però, il segretario in carica ha fatto di tutto per smarcarsi da questi amici scomodi, i cosiddetti Teodem, fino a ieri quando ha finalmente messo in discussione la permanenza stessa di Paola Binetti all’interno del partito.

Meglio tardi che mai. Io vorrei solo ricordare alcune cose di questa donna che può essere a buon diritto chiamata definita una fanatica integralista.

Paola Binetti è contraria al testamento biologico.

Paola Binetti crede che l’esclusione degli omosessuali dal sacerdozio sia un buon rimedio contro la pedofilia. Questo perché la senatrice è convinta che tendenze gay possano portare alla pedofilia. Qualcuno potrebbe dire che la sua è una opinione autorevole perché si tratta di una psichiatra. Mi permetto di dissentire: la senatrice si è laureata all’Università di Pamplona dell’Opus Dei. Non esattamente l’istituto più liberare del mondo.

Paola Binetti ha affermato che non voterà mai nessuna norma giuridica a favore delle coppie gay.

Paola Binetti sostiene l’utilità della mortificazione corporale, dalla possibilità di dormire su tavole di legno per temprare lo spirito a quella di indossare il cilicio, sacrificio che ricorda la fatica del vivere.

Paola Binetti ha dichiarato ieri, dopo aver bocciato una norma che introduceva l’aggravante di omofobia alle aggressioni contro gli omosessuali “l’emendamento rischiava di ”indurre in reato chi la pensa in modo diverso, ad esempio, rivendicare la superiorità del matrimonio”. Se una legge come la Legge Concia, considerata moderata dalla comunità omosessuale, è in grado di mettere fuori legge il pensiero della Binetti, la senatrice non appartiene alla cultura del partito democratico. Vada via subito, noi non la vogliamo.

Tutta la mia solidarietà ad Anna Paola Concia.

Annunci

6 Responses to Paola Binetti fuori dal Partito Democratico.

  1. rosalbas ha detto:

    Scusa per il doppione, ma chissà perché…avevo scritto LUI!!!!!!

  2. Sergio Petrona Baviera ha detto:

    Come te moltissimi altri.
    Spero però che questo episodio sia la classica goccia.

  3. Pacrox ha detto:

    FUORI LA BINETTI DAL PD!

    Se ne vada all’UDC o al PDL dove e` di casa con le suo idee filo-clericali!

    FUORI!

  4. […] andiamo avanti. Qualcuno ricorderà lo scandalo provocato tra gli elettori del PD dalla scelta della senatrice Binetti di votare contro la proposta […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: