Iran, cosa vogliono i manifestanti.

i36_19379725
La rivoluzione verde continua.
Qualcuno mi ha chiesto come posso definire rivoluzionario un leader come Mir Hossein Mousavi. La mia risposta è questa: Mousavi è solo un simbolo.
Le centinaia di migliaia di persone in piazza a Teheran sono in lotta per il cambiamento. Le elezioni sono probabilmente state il pretesto che le ha portate in piazza. Ma una volta là ci si sono trovate bene ed hanno deciso di proseguire attaccando il potere costituito.
Il regime degli ayatollah sta cercando di limitare le proteste. Hanno proposto un nuovo conteggio dei voti ma è chiaro che se ci sono stati brogli tutte le prove sono state distrutte.
Qualcuno cercherà di strumentalizzarli. Si sente già parlare di una lotta intestina tra i gerarchi del clero iraniano. Ali Khamenei avrebbe tradito il vero spirito della rivoluzione. Ahmadinejad sarebbe autore di un colpo di stato.
Il regime può cadere. I manifestanti della rivoluzione verde sono uomini e donne che si battono per un Iran libero. Chiedono riforme dei diritti civili, rispetto per le donne, trasparenza nella pubblica amministrazione, in una parola sola: vogliono il cambiamento.

Diffidate dei media tradizionali. Non hanno inviati sul posto, ne sanno quanto voi. Informatevi sui blog, su Twitter, su Facebook.
Il sito migliore è sicuramente questo:
http://andrewsullivan.theatlantic.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: