Infinite Jest, David Foster Wallace, 1996.

wallace-infinite-jestInfinite Jest è il primo e unico un romanzo dello scrittore americano David Foster Wallace. Pubblicato nel 1996, è stato subito considerato uno dei libri fondamentali degli anni novanta regalando al suo autore una fama istantanea ed assolutamente meritata.  Con il passare degli anni Wallace non è riuscito a ripetersi ed è scomparso in tragiche circostanze a soli 46 anni nel settembre del 2008.
La trama del libro, incredibilmente complessa, si snoda nelle vicende di una famiglia, gli Incandenza e della affollata e disturbata umanità che affolla le due istituzioni fondate dal geniale capofamiglia, James Incandenza, soprannominato La Cicogna Matta dai suoi tre figli: una accademia di tennis per giovani prodigi ed una clinica per il recupero dei tossicodipendenti. Attraverso la storia di decine di personaggi, Wallace mette a nudo le miserie della società americana moderna usando come bersaglio la passione per le droghe e per lo spettacolo che caratterizzano un mondo sempre più pigro e più vile. Un film chiamato proprio Infinite Jest, messo all’indice perché pericoloso oltre ogni immaginazione, è il pretesto che lega i terroristi in sedia a rotelle, giovani tennisti che sperimentano droghe e tossicodipendenti che cercano liberarsi da esse.  La prosa di Wallace, che si autodefiniva un nazista della grammatica, è straordinaria nella sua ricchezza e condita da una ironia coltissima, piena di citazioni e rimandi soprattutto all’Amleto di Shakespeare, quasi un sottotesto necessario per la trama.

Alas, poor Yorick! I knew him, Horatio: a fellow
of infinite jest, of most excellent fancy: he hath
borne me on his back a thousand times; and now, how
abhorred in my imagination it is!
Hamlet, William Shakespeare
Atto V, scena prima.

Annunci

2 Responses to Infinite Jest, David Foster Wallace, 1996.

  1. viapozzo6 ha detto:

    Non è né il primo né l’unico romanzo!!!

  2. Sergio Petrona Baviera ha detto:

    Hai perfettamente ragione, ho fatto un errore clamoroso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: