Ripensare la Soluzione dei due stati?

Le ultime notizie che arrivano dalla Palestina sono poco rassicuranti per il cammino della pace nei territori. L’uso della forza contro civili viene sottolineato dall’ONG Phr e che conferma voci provenienti dall’esercito israeliano. La mia impressione è che questo atteggiamento sia un tentativo muscolare di fare valere le proprie posizioni da parte dei militari mentre a Gerusalemme si discute sulle persone che comporranno il nuovo governo Netanyahu. Tuttavia anche i recenti sviluppi nella politica interna gettano non poche ombre sul futuro dei negoziati di pace israelo-palestinesi. Il ritorno al potere di un politico avverso alla soluzione dei due stati e la presenza nel suo governo di un personaggio discutibile come Lieberman spingono a domandarsi quanto questa soluzione, popolare negli ultimi dieci anni di trattative, sia al momento proponibile. La chiusura di Hamas ha sicuramente contribuito a far crescere la popolarità della destra nazionalista israeliana; la politica cangiante di Olmert non ha di certo semplificato i rapporti con i vicini arabi.
Quello che succederà nei prossimi mesi può essere solo immaginato. Cominciare a pianificare una risposta diplomatica all’eventuale cambiamento di rotta non è invece sbagliato. Lo fa con la consueta eleganza Stephen Walt sul suo blog sul sito della rivista Foreign Policy. Intanto, gli Stati Uniti dovrebbero impegnarsi, a suo parere, per caldeggiare ancora la soluzione del doppio stato. Se questa non dovesse avere successo, dovrebbero consigliare ad Israele di riprendere il possesso dei territori, garantendo diritti democratici ai palestinesi, rinunciando all’idea di uno stato indipendente completamente ebraico.

Per saperne di più:
La soluzione dei due stati su Wikipedia.
Le accuse della ONG su Repubblica.
L’articolo di Walt.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: