Piero Fassino a Palermo

img_02271Ieri al Jolly Hotel del foro italico di Palermo si è svolta la prima conferenza di un leader democratico dopo le dimissioni di Walter Veltroni dalla carica di segretario del PD. Piero Fassino scende a Palermo in giorni molto difficili per un partito, nato da soli 15 mesi, che si trova già ad affrontare una crisi istituzionale generata dalle sconfitte elettorali a livello nazionale e dalle divisioni interne della dirigenza democratica.

La scelta di Veltroni, vero motivo di interesse di qualsivoglia intervento di un membro così rilevante del partito in queste settimane, è stata solo sfiorata da Fassino alla fine del suo discorso. Non sono mancati momenti di contestazione da parte di alcuni dei presenti che avrebbero desiderato una partecipazione più attiva del pubblico ad un discorso che si è invece limitato a snocciolare le grandi conquiste del partito senza permettere l’intervento e le proposte del pubblico. La sala era piuttosto gremita all’inizio del discorso di Fassino ma si è andata lentamente svuotando durante il discorso.

Fassino ha sottolineato l’importanza della nomina di Franceschini, che al sottoscritto continua a sembrare un ripiego nella consapevolezza di perdere anche le elezioni europee. Il nuovo segretario proviene dall’area popolare e, secondo Fassino, questo è una prova importante della solidità istituzionale del PD con l’area popolare e quella dei democratici dotate di pari dignità. L’ex leader dei Ds ha anche aggiunto che nessun partito di opposizione riuscirebbe a riprendersi così in fretta da una sconfitta come quella maturata nel 2008, mostrandosi quasi rassegnato all’opposizione per i prossimi decenni. Interessante, invece, l’attenzione rivolta al rafforzamento del partito sul territorio anche se sarebbe stato importante un commento di Fassino sul comportamento di alcune sezioni regionali del Pd, come per esempio ciò che ha generato la tragica situazione in Campania.
Per il resto, normale amministrazione con leggeri attacchi alla maggioranza di governo, scanditi da applausi appassionati dei presenti e altrettanto leggera esposizione dei programmi di opposizione del PD nei prossimi mesi, con particolare attenzione alla fase della programmazione economica e un blando interesse per le politiche sociali.  

Il quadro è abbastanza desolante. Tuttavia, pronto ad essere smentito nei prossimi mesi, io penso che il partito democratico abbia al suo interno una grande forza ed una possibilità reale di rinnovamento del paese.
Bisognerà avere coraggio ed una grande voglia di fare.

Annunci

5 Responses to Piero Fassino a Palermo

  1. Andrea ha detto:

    Il partito democratico ha al suo interno un certo numero di individui (non tutti) che hanno un passato
    che và valutato con attenzione e che non fà ben sperare

    Per farsi una idea basta andare su http://www.openpolis.it/

  2. Sergio Petrona Baviera ha detto:

    Sono d’accordo con Andrea: in un sistema rappresentativo bisogna avere piena consapevolezza delle qualità come delle colpe dei nostri politici.

  3. Albs ha detto:

    Grande! Sei tornato on line. Ma non porterà sfiga esordire con Fassino?

  4. David ha detto:

    Per un reale rinnovamento gente come Fassino dovrebbe chiedere scusa e sparire. I vecchi del PD si comportano tutti come se fossero arrivati ieri, mentre da decenni non riescono a far altro che fallire o giungere a compromessi autolesivi. Se la situazione è questa è anche colpa loro.

  5. Sergio Petrona Baviera ha detto:

    @ Albs: Grazie del bentornato. Che vuoi che ti dica? Mi piacciono le sfide.

    @David: Condivido in parte quello che dici. Purtroppo però a sparare sul mucchio si rischia di far fuori anche gente valida. Se il partito avrà una spinta innovativa riuscirà da solo a sostituire il passato con il presente. Altrimenti sarà destinato a sparire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: